Ormai da giorni circolano i volantini e vengono spese parole importanti sul bilancio partecipato che questa amministrazione vuole attuare, ma ci chiediamo se veramente sarà capace di metterlo in pratica o no.

Il banchetto al mercato il primo martedì di ogni mese ha avuto successo (secondo loro, tanto da replicarlo nei giorni a venire) ma a noi sembra solo un doppio lavoro e il buttare fumo negli occhi ai cittadini. Questo perché esistono già le consulte e sono loro che dovrebbero raccogliere le idee dei cittadini e portarle all’attenzione dell’Amministrazione. Lo faranno sicuramente nei prossimi incontri programmati con il Sindaco, ma speriamo che poi il primo cittadino recepisca effettivamente quali sono le priorità dei quartieri e non devi la sua attenzione su qualcosa che è imposto da un partito ormai alla frutta di idee, tanto da rubarne alcune al Movimento.

Siamo stati noi ad introdurlo per primi, mentre nel vostro programma politico non c’era, e come opposizione siamo stati anche gli unici a proporlo (anzi forse gli unici ad avere veramente analizzato e studiato le vostre linee programmatiche), ma si sa che le belle idee non hanno colore, vero Sindaco? Vogliamo solo ricordare ad esempio che i lavori alla stazione e al sottopasso devono ancora partire, i lavori di via della Pace rimangono solo un progetto abbozzato e quante altre promesse ci sorbiremo prima di avere qualcosa di veramente concreto? Ai posteri l’ardua sentenza….

Condividi le nostre idee