Dov’era il Pd quando in campagna elettorale il Movimento 5 stelle denunciava l’incuria del fiume Rubicone e la pochezza dell’idea partorita per accaparrarsi voti chiamata “ l’anello di Cesare”? Era in Piazza a dire che eravamo faziosi, poco informati e che ci sbagliavamo. E dov’era quando dicevamo che il Rubicone andrebbe sfruttato nella sua interezza e non solo rivitalizzandone un breve tratto che porta solo fino al centro storico? Era sul palco a sbandierare la propria idea di investimento sull’area del fiume, di fondi in arrivo dalla UE e di cui non vi è traccia.

Cari concittadini ora ve ne siete accorti, la disinformazione utilizzata per raccontarvi di progetti creati per illudere l`immobilismo in cui vive Savignano, ora è sotto gli occhi di tutti, peccato non essere stati ascoltati quando in campagna elettorale lo denunciavamo. Anello di Cesare? Chiuso. Area del Fiume? Rivitalizzata solo in centro, vicino al ponte Romano. Il resto? In preda all’incuria , vandalizzata e frequentata da malintenzionati, ma soprattutto dimenticata. Non lo diciamo noi, ma i cittadini delle frazioni di Fiumicino o Capanni , di cui ci si ricorda solo nel momento delle elezioni con tante belle parole. Complimenti alla nostra amministrazione, da sempre attenta ai problemi che affliggono la nostra Savignano. Forse più a crearne di problemi che a risolverne (dato che il famoso anello nel quale sono stati investiti soldi, è una vostra sciagurata idea) lo ricordiamo, anche agli ex assessori Mainardi e Garattoni (eravate anche Voi a guidare la città in questi anni!!!) I cittadini hanno investito Voi del potere di cambiare le cose, e come sempre (o quasi) l’avete fatto nel modo sbagliato. Voi però non Savignano o i Savignanesi. La responsabilità di questo degrado è vostra e del vostro menefreghismo. Il Rubicone andrebbe valorizzato meglio ed invece è preda di una pochezza culturale che non ha eguali.

Ci aspettano 5 anni di nulla e chissà, forse alle prossime elezioni vedremo riaperto l’anello di Cesare…..che diventerà “l’anello Etrusco”? E voi cari concittadini, sarete Etruschi o Romani?

Condividi le nostre idee