Dopo aver ascoltato con attenzione tutti i candidati, perché per noi le buone idee non hanno colore, avremmo voluto porre alcune domande sulle reali intenzioni degli altri candidati Sindaci. La serata però è giunta presto al termine e quindi non lo abbiamo potuto fare nell’immediato.

Sfidiamo adesso i nostri rivali a rispondere a qualche facile domanda su questo tema sanità, importantissimo per Savignano sul Rubicone, visto l’imminente ridimensionamento (se non addirittura chiusura) del nostro Ospedale. Ci sarebbe piaciuto chiedere al Candidato del Pd  Giovannini  perché ha dichiarato (fonte Cesenatoday, intervista del 24 aprile 2014) che “l`H12 è attualmente un servizio deficitario e che dobbiamo batterci per mantenere il primo intervento”, per poi ritrattare a più riprese (come ad esempio all’incontro di presentazione della lista a Fiumicino l’8 maggio 2014) dichiarandolo un servizio di eccellenza. Quale delle due è la versione definitiva? E` un servizio deficitario o no? E questo vale anche per tutti gli altri candidati: pensate di mantenere l`H12 anche se si è dimostrato un servizio non all`altezza, oppure avete qualche idea per cambiare o sopprimere questo servizio? Per noi del M5S il servizio H12 dovrebbe possibilmente sparire, perché così come viene fatto ora non ha senso di esistere.

Costa quanto il primo intervento ma con alcune mancanze, e all`ospedale quel piano occupato dall’H12 lo potremmo riservare ad associazioni che invece sono ora nei locali della cocif in zona Cesare, risparmiandone l’affitto, per esempio. E di nuovo, una domanda rivolta a tutti i candidati: dato che avete dichiarato quasi tutti che implementerete i servizi, chiederete ai Savignanesi quali servizi essi ritengono maggiormente utili per il loro Santa Colomba, servizi che oggi sono costretti a fare in altri ospedali, oppure vi chiuderete nelle stanza dei bottoni del Comune e deciderete voi come hanno fatto le scorse amministrazioni? O telefonerete a casa come è stato fatto per le scorse indagini sulle intenzioni di voto? Oppure finalmente vi metterete fuori e dentro l`ospedale ad ascoltare di persona i vostri concittadini, magari allestendo banchetti come abbiamo fatto e continueremo a fare noi, anche dopo la bagarre elettorale? Come suo solito il M5S sarà al fianco del cittadino e chiederà di persona con banchetti o sondaggi via web in modo da rendere partecipe la cittadinanza di tutte le decisioni che la riguardano.

Il M5S vuole rendere partecipi i cittadini di tutte le decisioni che la riguardano. Perché non siamo un`istituzione vicina alla
cittadinanza: noi siamo la cittadinanza.

Condividi le nostre idee